La Formula 1 sbarca in Bahrain per l’ennesimo doppio round di questa stagione, che tuttavia sarà diverso da quelli precedenti perché a distanza di una settimana si correrà su due circuiti dal layout piuttosto diverso. Questo fine settimana si correrà sul tradizionale tracciato di Sakhir, mentre l’outer track che sarà utilizzato nel secondo weekend è lungo 4.543 mt e dovrebbe essere il tracciato più veloce dell’intero Mondiale di F. 1, con velocità medie previste di 230 km/h. Quindi, pur condividendo buona parte del tracciato, l’approccio alle due gare sarà molto diverso.

Hyundai ha svelato, ancora in versione “camouflage”, le forme della nuova Elantra N.

L’ACI Rally Monza, ultimo appuntamento del FIA World Rally Championship in programma dal 3 al 6 dicembre presso l’Autodromo di Monza si svolgerà a porte chiuse. Oltre che nell’area dell’impianto brianzolo, anche lungo i percorsi delle Prove Speciali esterne, situate nella provincia bergamasca, non vi saranno zone dove il pubblico potrà accedere.

La prova finale di Imola assegna i titoli Tricolori di F. 4 e Sport Prototipi, rispettivamente a Gabriele Minì che finalmente segna la vittoria di un pilota nostrano nel campionato nazionale e Giacomo Pollini che fa il bis con quello dell’anno scorso, mentre per quanto riguarda il TCR non è bastato il responso della pista ma bisognerà attendere le decisioni del Giudice Sportivo. Purtroppo anche per la Clio Cup saranno le carte bollate a definire chi potrà fregiarsi del titolo 2020. In entrambi i casi, comunque, sarebbe stato meglio che queste decisioni fossero arrivate prima della disputa dell’ultima prova, in modo tale che i piloti in pista avrebbero potuto gestirsi di conseguenza.

Andrea Crugnola e Pietro Elia Ometto (Citroen C3 R5 della FPF Sport Spa), con la piazza d’onore al Tuscan Rewind hanno conquistato il Campionato Italiano Rally 2020. Dopo una iniziale sfuriata del pilota varesino, la vittoria nella gara toscana è andata ai venezuelani Marco Bulacia Wilkinson-Marcelo Der Ohannesian (Skoda Fabia R5), che si sono aggiudicati anche il Tricolore Terra.

Dal suo lancio nel 2015 Mercedes-Maybach Classe S è stata consegnata in circa 60.000 esemplari in tutto il mondo, 12.000 delle quali nel 2019. Anno che ha segnato la punta più alta di vendite, con la Cina che ha avuto un incremento a due cifre. Negli anni scorsi, oltre a quello cinese i mercati principali sono stati Russia, Corea del Sud, USA e Germania.  Nuova Mercedes-Maybach Classe S riprende una storia di successo combinando di nuovo la perfezione e il carattere high-tech dell'ammiraglia di Mercedes-Benz, presentata pochi mesi fa, con l'esclusività e la tradizione di Maybach. Il passo incrementato di 18 cm rispetto alla Mercedes-Benz Classe S lunga, va interamente a vantaggio del vano posteriore. Grazie ai sedili Executive di serie e al pacchetto chauffeur il vano posteriore diventa un luogo di lavoro confortevole o una zona relax. A ciò si aggiungono dettagli esclusivi, come gli ampi elementi decorativi in legno sul retro dei sedili anteriori e tra i sedili dei due passeggeri posteriori.

Mancano meno di due mesi alla 33.ma edizione della Winter Marathon, in programma a Madonna di Campiglio dal 14 al 17 gennaio 2021.

Lamborghini presenta la Huracán STO, acronimo di Super Trofeo Omologata: una supersportiva omologata per l’uso su strada, ispirata alla tradizione sportiva della serie di Huracán Super Trofeo EVO sviluppate appositamente per il campionato monomarca da Lamborghini Squadra Corse, ma anche alla Huracán GT3 EVO, vincitrice tre volte della 24 Ore di Daytona e due volte della 12 Ore di Sebring.

Nel weekend di Imola, nonostante le temperature meteo in picchiata, si preannuncia un’atmosfera rovente. Ben tre le categorie che si giocheranno il titolo in un appassionante rush finale.

La migliore conferma di quanto la nuova Mercedes-AMG GT Black Series sia vicina al mondo del motorsport l’ha data Maro Engel sulla Nordschleife, dove al volante della Mercedes-AMG GT Black Series ha stabilito il nuovo record di categoria, delle street-legal “sports cars” (modelli di serie non modificati), sul Nürburgring-Nordschleife di 20,6 chilometri (misurata senza il rettilineo sul tratto T13: 20,6 km) in 6’.43”.616, mentre sul medesimo tracciato con incluso il rettilineo sul tratto T13, per un totale di 20,832 chilometri, il tempo è stato di 6’.48”.047.

Con il linguaggio stilistico “Kodo - Soul of Motion”, il capo del design della Casa giapponese, Ikuo Maeda, ha definito in Mazda un nuovo e audace indirizzo per lo stile.

Nuova Hyundai i20 si presenta con un design completamente rivoluzionato, segnalandosi come il primo modello in Europa a interpretare il linguaggio stilistico Hyundai “Sensuous Sportiness”.

Esattamente 30 anni fa, il 18 novembre 1990, Roland Asch vinceva la “Yellow Pages 200” a Kyalami al volante di una Mercedes 190 E 2.5 Evolution II DTM dotata di sistema ABS in versione racing. Era la prima volta che una macchina da corsa vinceva una gara con questo dispositivo, oggi invece comunemente utilizzato su molte categorie di vetture da corsa: GT3, GT4, DTM, varie Turismo e vetture monomarca.

L'ultimo round del WTCR 2020, disputato lo scorso fine settimana sul circuito Motorland Aragon, ha visto Jean-Karl Vernay laurearsi campione fra i piloti indipendenti, il WTCR Trophy, e concludere con un eccezionale terzo posto assoluto al volante della Alfa Romeo Giulietta Veloce TCR by Romeo Ferraris del team Mulsanne. Il pilota francese è giunto ad un solo punto dalla possibilità di laurearsi vicecampione iridato, a conferma dell’ottimo lavoro svolto dal costruttore di Opera sulla vettura del Biscione.  in un anno ricco di sfide, sportive e non solo, contro una concorrenza che dispone di risorse superiori.

Antonio “Tony” Cairoli sarà al via della 11.ma edizione del Tuscan Rewind, prova valida per l’assegnazione del titolo del Campionato Italiano Rally, in programma il prossimo fine settimana, dal 20 al 22 novembre, sui celebri “sterrati d’autore” senesi.

La terza generazione di Nissan Qashqai, la vettura che dal 2007 ha rivoluzionato il segmento dei crossover compatti vendendo oltre un milione di unità con l’attuale versione dal 2014, sta completando i test per essere pronta al pubblico nel 2021.

La nuova Honda Jazz e:HEV ha ottenuto il massimo punteggio, le “cinque stelle”, nei severi test euro NCAP. l nuovo airbag centrale anteriore e le funzioni di sicurezza attiva Honda SENSING fanno della nuova Jazz ibrida una tra le compatte più sicure della sua categoria. Honda Jazz è tra le prime monovolume compatte a sottoporsi ai nuovi test europei di sicurezza, che includono una più severa valutazione degli effetti prodotti dall’impatto su passeggeri e veicoli.

Fino a qualche anno anno fa nel fitto calendario delle giornate mondiali a tema, e se fate un “giro” sul web potrete verificare che ce n’è davvero per tutti gusti, ne mancava una dedicata ai veicoli d’epoca. Una passione indubbiamente diffusa a livello globale e, contrariamente a quello che si può pensare, tutt’altro che limitata solo a persone un po’ “datate”. Infatti, come testimonia la presenza ai  vari eventi e saloni dedicati, sempre più giovani si stanno avvicinando al settore dei veicoli classici, a due e quattro ruote, in tutte le varie forme in cui è suddiviso: esposizioni e saloni, appunto, raduni, concorsi di eleganza, competizioni. Perciò un gruppo di appassionati, riuniti sotto l’egida del Registro Italiano Veicoli Storici (RIVS), ha deciso di colmare questa mancanza dando vita alla “Giornata Mondiale del Motorismo Storico”.

Incredibile ma vero! Potremmo esclamare. Perché in questo autentica estasi da vetture elettriche o elettrificate, ci arriva una autorevole conferma che il vecchio e caro diesel non è morto, come ormai viene dato per scontato. Soprattutto per ragioni politiche, aggiungiamo.

A distanza di nove anni la F. 1 torna all’Istanbul Park, uno dei tracciati più apprezzati tra quelli disegnati da Hermann Tilke, con curve ad alta velocità molto impegnative per gli pneumatici. Infatti, nell’ultimo gran premio disputato nove anni vinse Sebastian Vettel, su Red Bull, con ben quattro soste, mentre in totale i pit stop furono ben 80, favorendo il maggior numero di sorpassi in una gara su asciutto dal lontano 1983.

All’interno di Volvo Cars sono noti come gli investigatori interni del Gruppo. Il team di  investigatori “Accident Research”, che quest'anno festeggia il suo 50° anniversario, opera 24 ore su 24 per consentire alla Casa di imparare dagli incidenti reali e migliorare costantemente le sue autovetture.

A poche settimane dall’anteprima europea alla Goodwood Speedweek, a metà ottobre, dove è scesa in pista guidata da un pilota d’eccezione, l’attuale leader del WRC Elfyn Evans, la Yaris GR arriva in Italia. 

C5 Aircross non conosce mezze misure e si presenta come un vero SUV, dall’inconfondibile stile Citroën, per l’identità espressiva e audace e per l’ampia possibilità di personalizzazione, con ruote di grandi dimensioni, assetto rialzato da terra, passaruota profilati, barre al tetto e personalità che esprime potenza e protezione. 

Cupra Formentor è il primo modello firmato Cupra, il brand nato nel 2018 da una costola della Seat, a non essere derivato da un’auto della casa di Martorell. Formentor è costruita sulla piattaforma modulare MQB Evo (la stessa delle ultime Audi A3 e Volkswagen Golf e della stessa Seat Leon), ma lo sviluppo tecnico e stilistico è interamente realizzato in Cupra. 

Nonostante la temperatura esterna, in pista a Monza l’atmosfera è stata incandescente, con numerosi incidenti in tutte le gare. Troppi, soprattutto nel TCR Italy. Alla luce di quanto successo, che oltre ai costosissimi danni causati alle vetture finisce pure per falsare i risultati sportivi, ci pare necessario un intervento deciso da parte delle autorità preposte, soprattutto per evitare che il prossimo e conclusivo appuntamento di Imola possa trasformarsi in un rodeo. 

Ecco una proposta decisamente speciale per coloro che desiderano un automezzo particolare capace di muoversi con eleganza su ogni terreno: Aznom Palladium. Si tratta senza dubbio di un’automobile unica e sorprendente e, nelle intenzioni dei produttori, si appresta a riempire una nicchia interessante quanto esclusiva. 

La Casa di Hiroshima rinnova la sua city crossover e presenta la Mazda CX-3 2021 con un’ampia serie di aggiornamenti che integrano le tecnologie e funzionalità Mazda più recenti con uno stile rinnovato che la rendono ancora più raffinata e piacevole da guidare. Accattivante il design esterno, ma è nell’abitacolo e nelle dotazioni di tecnologia e sicurezza che si concentrano grandi sviluppi. 

Il Consiglio Regionale del Piemonte ha varato il Disegno di Legge 111 per la “Valorizzazione dei veicoli di interesse storico e collezionistico”, grazie al quale i veicoli con oltre 40 anni di età e con il riconoscimento di storicità riportato sulla carta di circolazione sono esclusi dai provvedimenti di limitazione alla circolazione; tale esclusione vale per gli stessi veicoli di interesse storico con età compresa tra i 20 ed i 39 anni nelle giornate festive e prefestive. 

Nonostante le restrizioni in atto, ACI Sport ha confermato il regolare svolgimento del Racing Weekend a Monza. Nel “Tempio della Velocità”, sfida finale per la Classe GT Endurance, mentre TCR Italy e Campionato Sport Prototipi si giocheranno il penultimo round. Rigorosamente, a porte chiuse. Alla vigilia della gara monzese, per la rubrica “quattro chiacchiere con” abbiamo intervistato alcuni dei protagonisti delle varie categorie in gara. 

Tra emozioni e agonismo, al Mugello Circuit il Porsche Club GT ha assegnato sul filo dei centesimi i quattro titoli della sua prima edizione. Al termine di una vibrante stagione a colpi di giri veloci,  Danilo Paoletti, Carlo Manetti, Andrea Giorgi e Ivan Costacurta si sono laureati campioni 2020 del monomarca tricolore di time attack, che in totale ha sfiorato quota 65 iscritti. Un'annata davvero particolare quella che ha segnato l'esordio della serie promossa dal Porsche Club Umbria che, sotto l'egida di ACI Sport, ha però reagito con la necessaria serietà ai rinvii iniziali e alla situazione globale fortemente condizionata dalla diffusione del covid-19. 

Ecomotive Solutions e Autogas Italia, gruppo Holdim, presentano un prototipo che può essere definito il SUV a gas naturale più potente del mercato. Si tratta di una Cupra Ateca Limited Edition 2.0 TSI 4Drive DSG convertita per la doppia alimentazione benzina – CNG (gas naturale compresso) con un intervento in aftermarket. 

La nuova nata della Casa del Leone è stata eletta “Auto Europa 2021” da UIGA, l’Unione Italiana dei Giornalisti dell’Automotive, e per la prima volta da una giuria di opinion leader e dal pubblico, che hanno contribuito a scegliere la migliore tra le sette finaliste. 

A poche settimane dal lancio della nuova BMW M4 Competition Coupè, la casa bavarese presenta una speciale versione in edizione limitata, di soli 96 esemplari, realizzata in collaborazione con lo stilista e grande appassionato del marchio Ronnie Fieg, fondatore del brand Kith che già in altre occasione è stato abbinato a BMW. 

Quarant’anni fa, nel 1980, Citroën lanciò una serie speciale di 8.000 esemplari chiamata "Charleston" al prezzo di 24.800 franchi. Come si legge nel comunicato stampa dell’epoca: "per soddisfare i 'puristi' della 2 CV, i fari sono rotondi con calotta rossa". Chic e stravagante al tempo stesso, la 2 CV 6 Charleston rappresentava il più alto grado di finitura e potenza disponibile su questo modello. 

Si è aperta la mostra “Lingotto VIVE & RIVIVE. Quand’era una fabbrica”, visibile fino al 31 dicembre 2020 presso il Padiglione 5 del Centro Commerciale Lingotto in Via Nizza 230 a Torino. 

La Formla 1 torna a Imola a 14 anni di distanza dall’ultima volta, 2006, per il terzo gran premio stagionale in Italia. Per l’occasione avrà pure un format particolare: tutto si svolgerà su due sole giornate, con un’unica sessione di prove libere da 90 minuti il sabato mattina, seguita dalle qualifiche. Perciò sarà una sfida nella sfida per tecnici e piloti, che dovranno cercare la migliore messa a punto in poco tempo e per giunta senza dati di riferimento, con la speranza che il meteo non ci metta lo zampino complicando ancora di più le cose. 

La nuova BMW Serie 4 Coupé è stata sviluppata con l'obiettivo di ridefinire l'essenza del piacere di guida nel segmento delle medie premium. La sua aura sportiva ed esclusiva la vede portare avanti la tradizione delle coupé del marchio. 

Roberto e Andrea Vesco, padre e figlio, hanno vinto la 1000 Miglia 2020 con una Alfa Romeo 6C 1750 GS Zagato del 1929, davanti a Sergio Sisti-Anna Gualandi (Lancia Lambda Casaro del 1929) e Gianmaria Fontanella-Anna Maria Covelli (Lancia Lambda Casaro II Serie del 1927).  Un’edizione decisamente particolare, per l’incertezza della vigilia e per le condizioni meteo più avverse del solito, sia per il clima invernale invece che primaverile come da tradizione e la solita pioggia che non ha risparmiato i concorrenti nella terza tappa. 

Dalle sue linee di produzione esce la Nuova 500 elettrica, per la quale saranno impegnate circa 1.200 addetti, mentre complessivamente nel comprensorio lavorano circa 20.000 persone. Le novità introdotte con l’avvio della nuova linea di produzione sono volte a raggiungere l’eccellenza.

Alessandra Zinno è il nuovo Direttore Generale Di Autodromo Nazionale Monza SIAS SpA, società in house di Automobile Club d’Italia che dal 1922 gestisce l’omonimo circuito monzese. La dott.ssa Zinno ha ricevuto i necessari poteri per operare nel ruolo dal Consiglio di Amministrazione dell’azienda, presieduto da Giuseppe Redaelli, dopo la decisione concorde dell’Assemblea Generale dei Soci riunitasi a Roma e resterà in carica per tre anni, subentrando al periodo di interim garantito da Alfredo Scala.

A quasi quarant’anni dall’uscita del film “The Cannonball run”, nel 1981, il vulcanico Simone Tacconi, già organizzatore del Bergamo Historic Gran Prix, propone la celebrazione di questa pellicola che narrava sfide motoristiche, con un raduno, turistico, per vetture d’epoca sportive e supercar.

Hyundai Motorsport Customer Racing ha svelato i20 N Rally2, la nuova auto da rally studiata per squadre e piloti privati. La nuova i20 N Rally2 fa seguito alla Hyundai i20 R5, con la quale Hyundai Motorsport ha fatto il suo ingresso nel mondo Customer Racing alla fine del 2015, e sfrutta l’esperienza che il reparto corse della casa coreana ha maturato nel corso degli ultimi anni.

Visto il persistere dell’attuale situazione sanitaria e nonostante le autorizzazioni concesse dalle istituzioni per gli alti standard di sicurezza del format, il Comitato organizzatore di MIMO (Milano Monza Open Air), dopo aver consultato le case automobilistiche e il Comune di Milano, ha deciso di rinviare alla primavera del 2021 la 1^ edizione della manifestazione.

Giovedì 22  ottobre apre i battenti il salone internazionale dedicato a tutti gli amanti delle auto classiche e non solo. Auto e Moto d’Epoca 2020, un’edizione tutt’altro che scontata, è riuscita a raccogliere capolavori del passato e anteprime del futuro.

Opel presenta la sesta generazione della Corsa, un modello che in 37 anni di onorata carriera ha conquistato quattordici milioni di cuori.

Il SUV DS 7 Crossbarck nell’allestimento Performance Line, nel colore Bianco Assoluto Pastello intonato all’ambiente mare e yacht della clip, evidenzia i dettagli esclusivi e la cura artigianale per carrozzeria e interni, oltre all’eccellente equilibrio tecnico e dinamico tra comfort e prestazioni.

E’ stato un fine settimana intenso quello andato in scena a Monza, con dodici gare tutte combattute e spesso decise da colpi di scena sia in pista sia in cabina di regia dai Commissari Sportivi. Oltre ai Campionati Italiani Gran Turismo Sprint e Formula 4, nel “Tempio della Velocità” si sono sfidati i piloti del campionato continentale Formula Regional e dei monomarca Renault Clio Cup e Mini Challenge.

In occasione del penultimo round della serie, a Monza, Renault ha presentato la quinta generazione della Clio Cup, che dall’anno prossimo sarà protagonista del monomarca della losanga, uno dei più longevi in attività dal 1975.

La nuova generazione del SUV coreano si presenta con un look rinnovato e d’impatto, a partire dal frontale con l’ampia griglia ed i fari a LED e le fiancate imponenti rimarcate dai cerchi in lega da 20”.

Fine settimana intenso a Monza, dove faranno tappa i Campionati Italiani GT Sprint e F. 4, oltre alla F. Regional europea ed i monomarca Renault Clio Cup e il Mini Challenge, per un totale di dodici gare in programma, a partire dal pomeriggio di sabato. Il weekend all’Autodromo Nazionale Monza sarà a porte chiuse per il pubblico.

La seconda generazione di Mokka rappresenta per Opel un passaggio fondamentale: l’inizio di un nuovo percorso stilistico per il marchio, che porta a un posizionamento per il brand sempre più innovativo, moderno e fuori dalle convenzioni.

In occasione di una giornata promozionale sul Circuito di Barcellona Fernando Alondo è tornato al volante di una Formula 1: la Renault R.S. 20 che pochi giorni fa è andata a podio con Ricciardo nel Gran Premio dell’Eifel.

Dal 15 ottobre è possibile montare pneumatici invernali. Dal 15 novembre, invece, nei tratti stradali con specifica Ordinanza è fatto obbligo di montare pneumatici invernali, con dicitura M+S (Mud and Snow: fango e neve), oppure avere catene a bordo. Pena pesanti sanzioni. Ma c’è un’altra possibile eccezione: l’utilizzo di pneumatici “Quattro stagioni” (“Allseason”), che hanno avuto un grande sviluppo negli ultimi anni. Perciò quali sarebbe meglio montare sulla propria automobile? Ecco come riconoscerli e qualche suggerimento.

Procede a pieni giri il conto alla rovescia che ci accompagna verso l’apertura di Auto Moto d’Epoca, in programma dal 22 al 25 ottobre presso la Fiera di Padova.

Con XT4, distribuito in Italia dal Gruppo Cavauto, Cadillac lancia sul mercato un SUV compatto premium, sviluppato per una clientela esigente, disponibile con due efficienti motorizzazioni Euro 6:  un nuovo turbodiesel 2.0  sviluppato appositamente per l’Europa dall’ex GM Global Propulsion System di Torino, e un 2.0 turbo a benzina, con trazione anteriore o integrale.

Nel weekend si è corsa a Pergusa la girovaga Coppa Florio, la cui prima edizione si disputò a Brescia nel 1907. Un’altra creatura di Vincenzo Florio, come la mitica Targa Florio, la corsa su strada più antica al mondo dominata dalla Porsche quando era valida per il Mondiale Sport Prototipi. Ma nella “Cursa” spiccano le tre vittorie firmate dal preside volante Nino Vaccarella sulle Madonie. 

Le Jaguar XF Berlina e XF Sportbrake sono state rinnovate nel look, decisamente britannico e contemporaneo, caratterizzato da esterni migliorati, interni completamente rinnovati attraverso nuovi materiali di lusso, e tecnologie connesse di prossimo futuro perfettamente integrate nel veicolo. 

La Modena Cento Ore è pronta ad accendere i motori e per celebrare degnamente il ventesimo anniversario della manifestazione gli organizzatori hanno preparato un’edizione unica, che vedrà gli equipaggi sfilare per cinque giorni sulle più belle strade che attraversano l’Italia centrale e uniscono Roma, Firenze, Perugia e Modena. Ma non solo, perché c’è in ballo anche una classifica, perciò le sfide a colpi di cronometro si giocheranno su 3 famosi circuiti, Magione, Mugello e Imola, e in 11 prove speciali in salita su strade chiuse al traffico. 

Dopo avere elettrificato l’intera gamma, con la Across plug-in Suzuki fa un ulteriore salto in avanti, con la tecnologia plug-in appunto, ma anche come dimensioni (4.635 mm di lunghezza, 1.855 mm di larghezza e 1.690 mm di altezza), dotazioni di bordo e finiture, e potenza massima disponibile. 

Ecco la prova, se ancora ce ne fosse bisogno, che noi di Motorstyle.tv abbiamo certe tendenze… corsaiole. Infatti non è passata neppure un’ora dalla pubblicazione della news relativa alla nuova BMW 128ti, che il nostro riferimento tecnico con particolare predilezione per la categoria TCR, l’ing. Attilio Pessina, ha individuato nella nuova compatta bavarese la base ideale per una protagonista della categoria Turismo mondiale che già conta una decina di marchi coinvolti, sviluppando un progetto di preparazione e un rendering di come potrebbe essere la vettura. Di seguito ecco la “ricetta” illustrata direttamente da lui. 

La sigla “ti”, acronimo di “Turismo Internazionale” storicamente utilizzata (anche da Alfa Romeo e Abarth) per le versioni sportive delle berline bavaresi negli anni ‘60-’70 (BMW 1800 TI e 2002 TI)e poi ‘90-2000 (323ti compact e 325ti Compact), scomparsa dal vocabolario BMW per quasi vent’anni, torna ora in auge con la BMW 128ti che sarà lanciata a novembre con un prezzo intorno ai 44.000 euro. 

La stagione sciistica 2020-2021 si è aperta presso il Pirelli HangarBicocca, dove sono stati festeggiati i 100 anni della Federazione Italiana Sport Invernali. Nell’occasione sono state consegnate agli atleti e allo staff FISI le Audi Q7, RS4, S6 e A4 in dotazione per i mesi freddi. Tutte le vetture, in totale la flotta conta 48 vetture, sono equipaggiate con pneumatici Pirelli della gamma winter che hanno aperto la stagione del cambio gomme. In particolare, Scorpion Winter, Winter Sottozero, P Zero Winter sono i pneumatici che accompagneranno gli atleti FISI nelle trasferte per prendere parte alle competizioni durante tutta la stagione 2020-2021. 

Venerdì mattina sui monitor ufficiali della Formula 1 tornerà ad accendersi il nome Schumacher, quello di Mick. Il 21.enne figlio del sette volte iridato Michael, infatti, debutterà ufficialmente nel weekend del Gran Premio dell’Eifel, in programma nel fine settimana, nel corso della FP1 al volante della Alfa Romeo C39 di Antonio Giovinazzi, che poi tornerà titolare. 

A distanza di sette anni la Formula 1 torna sul circuito del Nurburgring per il Gran Premio dell’Eifel, in programma nel fine settimana. Peraltro questo sarà il debutto per le monoposto di F. 1  dotate di power-unit ibrida. 

Dal 2006 la denominazione “Black Series” identifica in Mercedes-AMG una tipologia di auto molto particolari, caratterizzate da una sportività che non ammette compromessi, da un design espressivo e dal più sistematico trasferimento di tecnologia dal Motorsport alla produzione di serie. I modelli Black Series rappresentano un ulteriore step, tanto da poter essere definiti vere e proprie rarità automobilistiche esclusive. Questo perchè non vengono sviluppati per scomparire nei garage dei collezionisti, bensì per essere guidate con il massimo dinamismo sui circuiti chiusi al traffico, nonostante l'omologazione per la circolazione su strada. Nel solco della tradizione, AMG GT Black Series si distingue ancora una volta: si tratta infatti della Mercedes-AMG più potente dotata di motore V8 di serie ed è capace di adattarsi con grande versatilità alle condizioni specifiche dei diversi tracciati di gara. 

In un weekend condizionato dal maltempo, che ha complicato la vita a tecnici e piloti, spicca la prestazione del fratello del pilota Ferrari, Arthur Leclerc, che nella Formula Regional mette a segno un bel triplete. Bene anche i nostri giovani piloti in F. 4, dove ha debuttato il figlio di Riccardo Patrese, Lorenzo. 

Blizzak LM005, il prodotto di punta di Bridgestone per la stagione invernale, è risultato vincitore del test su pneumatici invernali ADAC 2020. Progettato per offrire agli automobilisti un controllo e una sicurezza eccezionali anche in condizioni difficili, Blizzak LM005 si è ben comportato in tutte le condizioni di guida invernali, grazie a prestazioni equilibrate sia su strade asciutte, sia innevate, ma anche per quanto riguarda la maneggevolezza sul bagnato. Grazie a queste caratteristiche, gli esperti dell'ADAC, il più grande club automobilistico in Europa, hanno assegnato a Blizzak LM005 un punteggio complessivo di 2,0, il migliore nel test, nominandolo vincitore nella classifica dei 15 pneumatici testati. 

Certo l’estate è ormai un ricordo, sia per il calendario sia per il clima di questi giorni, ma la voglia di un bel giro a bordo di una macchina scoperta non manca mai e non è detto che non si possa ancora fare. Forse con una tempistica non proprio puntuale, dopo il debutto della coupè in piena estate, BMW ha svelato la sua nuova Serie 4 Cabrio. 

Con la Nuova MINI Countryman, modello che rappresenta quasi il 30% delle nuove registrazioni del marchio nel mondo e il 46% in Italia,  il marchio britannico persegue nella conquista di nuovi target di clienti. Anche nella prima generazione, MINI Countryman è stata una pioniera. Come primo modello con lunghezza esterna di oltre quattro metri, quattro porte, un grande portellone posteriore, cinque posti e trazione integrale, ha gettato le basi per l'avanzata di successo del marchio nel segmento delle compatte premium. 

Una ulteriore dimostrazione di quanto le Case automobilistiche ci tengano sempre di più a creare un filo diretto tra passato, presente e futuro della propria storia, la dà Mercedes-Benz che in occasione di Auto e Moto d’Epoca,  tradizionale appuntamento dedicato al mondo dell’heritage che ogni anno apre le porte a visitatori provenienti da tutta Europa, in programma a Padova dal 22 al 25 ottobre, torna a parlare al cuore degli appassionati. 

A giudicare dalle motivazioni ufficiali potremmo dire che l’ultimo effetto dei cambiamenti climatici ha causato un terremoto dalle conseguenze ancora tutte da valutare, anche nel mondo della Formula 1. E’ di oggi, infatti, la notizia che, per motivi ecologici appunto, la Honda lascerà alla fine del 2021 il Mondiale di Formula 1. 

Ora come allora. La Opel Manta compie 50 anni e per festeggiare il compleanno lo scorso fine settimana 40 “razze”, com’è affettuosamente soprannominata la coupè tedesca per il suo simbolo, si sono date appuntamento sulle rive del Mar Baltico, esattamente come cinquant’anni fa per la presentazione ufficiale della vettura alla stampa, alla quale parteciparono ben 400 giornalisti che ebbero modo di testare la vettura direttamente su tratti di percorso selezionati: le prove "Maritime" e "Switzerland". 

La Renault 5 Turbo compie quarant’anni. Abbiamo provato una prima serie in versione Gr. B, la massima preparazione da rally per questo tipo di vettura prima della Maxi. Vi mostriamo com’è fatta e come va. 

Al Salone di Pechino Hyundai Motorsport ha presentato la Elantra N TCR, che amplia l’offerta della casa coreana ai clienti sportivi andandosi ad aggiungere alle i30 N e Veloster N. 

Pirelli equipaggia in esclusiva la nuova McLaren 765LT, la supercar di lusso della casa inglese più veloce di sempre fra i cordoli. Per soddisfare la richiesta della casa inglese e ottenere il massimo delle prestazioni su asciutto, come base di partenza per il pneumatico ideale è stato scelto il P Zero Trofeo R, il pneumatico da pista omologato anche per uso stradale più performante della gamma Pirelli. Per i clienti meno orientati alle performance da pista, invece, sono disponibili anche i Pirelli P Zero. 

Procede a pieni giri il count-down verso la quattro giorni di full-immersion rallistica che, dal 1 al 4 ottobre, trasformerà San Marino nella capitale mondiale della passione per la specialità, tra storico e moderno, con la presenza di campioni e macchine di prestigio che daranno vita alla 18.ma edizione di Rallylegend. 

Bridgestone è stata selezionata come fornitore esclusivo di pneumatici per la MC20, la nuova supersportiva di Maserati. La partnership a lungo termine tra Bridgestone e Maserati ha radici nella lunga storia e tradizione in ambito sportivo automobilistico di entrambe le aziende. 

Renault Arkana arriva in Europa! Il SUV Coupé di Renault, atletico e dinamico, sbarca sul mercato europeo con alti contenuti tecnologici, versione ibrida E-TECH e allestimento R.S. Line inedito dal design ancora più distintivo e dinamico. 

Opel presenta la Corsa Rally4, che sarà omologata il 1 dicembre 2020 in vista della stagione 2021. La nuova vettura da rally della casa di Russelsheim, infatti, è stata sviluppata secondo i regolamenti Rally4, la nuova categoria che sostituisce la classe R2. 

Hyundai i30 N è stata migliorata con un nuovo design orientato a performance, emozioni ed espressività. 

Nei giorni scorsi Fernando Alonso ha fatto visita alla squadra con la quale tornerà a correre nel 2021. Per il campione spagnolo non si è trattato di una novità assoluta ma praticamente di una sorta di ritorno a casa nella scuderia che gli ha consentito di vincere due titoli iridati nel 2005 e 2006. 

La gara senese,  4°round del Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche 2020 organizzata dalla Chianti Cup Racing, ha associato il proprio nome a quello del compianto pilota pluricampione, prematuramente scomparso nelle scorse settimane, da sempre pilastro della competizione. 

Sono passati 56 anni ma i ricordi del grande trionfo ottenuto al Rally di Monte Carlo 1964 dalla Mini classica #37 pilotata dall’allora trentenne nordirlandese Patrick “Paddy” Hopkirk non sono sbiaditi.  

Milano AutoClassica batte tutti e, con la 10.ma edizione da venerdì 25 a domenica 20 settembre presso i padigloini della Fiera Milano (Rho), dà il via al primo appuntamento post lockdown dedicato agli appassionati delle auto classiche e sportive, con una scaletta ricca di eventi, anche dinamici, e stand in grado di accontentare anche i palati più esigenti. A questo contribuirà anche la presenza di numerosi brand che nell’occasione sveleranno cinque anteprime nazionali. Tra questi: Alpine cars, Bentley, BMW Club Italia, Lamborghini Milano, Mazda, McLaren, Musei Ferrari, Pagani e Porsche Classic Partner Milano Est.  

A distanza di quindici giorni dal Gran Premio di Toscana al Mugello, che ha fatto scoprire al Circus e agli appassionati di tutto il mondo uno dei tracciati più tecnici per velocità e difficoltà dell’intero mondiale, la Formula 1 volta completamente pagina e per il 10 round di questa tribolata ma avvincente stagione si sposta in Russia sul circuito di Sochi, realizzato nel 2014 intorno al Parco Olimpico e caratterizzato da curve a 90° a media e bassa velocità, tranne la curva 3 che è una lunga piega ( a 180°) di 750 mt, che lo rendono simile a un tracciato cittadino.  

“Ci siamo e questo è già un successo”, potrebbe essere il claim degli organizzatori di Rallylegend 2020, la 18.ma edizione in programma dal 4 al 7 ottobre, mentre prende forma l’elenco iscritti che viaggia verso le centoventi unità. Quantità ma soprattutto qualità, perché di giorno in giorno diventa sempre più corposa la lista dei big e delle vetture di prestigio presenti. 

L’equipaggio composto da Andrea e il papà Roberto Vesco hanno dominato, fin dalle prime prove, la 30.ma edizione del Gran Premio Nuvolari, seconda prova del Campionato Italiano Grandi Eventi di Aci Sport, al volante di  un’Alfa Romeo 6C 1750 SS Zagato del 1929. 

Con le belle immagini del nostro Dario Pellizzoni ripercorriamo il weekend del Monza Historic, che ha visto sfidarsi nel “Tempio della velocità” circa 200 vetture che hanno contribuito a scrivere la storia dell’automobilismo sportivo. 

Con le belle immagini del nostro Dario Pellizzoni facciamo una panoramica del Monza Historic, dalla pit lane alla griglia di partenza e poi in pista. 

E’ in pieno svolgimento il Monza Historic, prestigiosa manifestazione internazionale che vede radunate presso il “Tempio della velocità” circa 200 vetture che, nelle varie categorie, hanno scritto mezzo secolo di storia dell’automobilismo sportivo a ruote coperte, dagli anni ‘50 agli anni 2000. 

Nell'ambito dell'88.ma edizione della 24 Ore di Le Mans, Peugeot e Total danno ufficialmente il via al loro progetto Le Mans Hypercar (LMH). Un nuovo regolamento che prefigura una nuova era per la categoria endurance di alto livello.

In occasione di questa edizione della 24 Ore di Le Mans Peugeot Sport rivelerà la sua nuova identità di brand e le linee principali del suo ritorno alle gare Endurance. Per enfatizzare questo grande ritorno e al tempo stesso rendere omaggio al proprio passato nelle gare Endurance, sabato alle 13.05, il Presidente di Groupe PSA Carlos Tavares percorrerà un giro di pista al volante di una Peugeot 908.

Sabato 19 settembre, alle 14.30, prenderà il via la 88^ edizione della 24 Ore di Le Mans. Questa sarà un’edizione strana, che per la seconda volta nella sua storia si disputa a settembre, ma soprattutto sarà senza pubblico, da sempre assoluto protagonista della kermesse francese. Inoltre il programma sarà concentrato in soli quattro giorni e il venerdì invece della classica e seguitissima parata nel centro cittadino, oltre alla cerimonia delle verifiche, si girerà in pista. Insomma, una cornice decisamente anomala, ma c’è da giurare che in pista la lotta sarà come sempre serrata.

Stanno per accendersi i motori per la 30^ edizione del Gran Premio Nuvolari, che prenderà il via venerdì mattina 18 settembre da Piazza Sordello, nel cuore di Mantova città natale del grande campione Tazio Nuvolari al quale è intitolata la manifestazione, dove i concorrenti faranno ritorno domenica 20 settembre dopo aver percorso  1.095 km attraversando 5 regioni e 12 province, lungo la direttrice Mantova-Rimini-Siena-Rimini-Mantova.

La domenica “bollente” di Imola, fuori e dentro la pista, ha ridisegnato gli equilibri del Porsche Club GT. Il terzo round 2020 del monomarca tricolore di time attack riservato alle Porcshe 911 stradali e da corsa, ha dispensato emozioni in ogni turno di gara e salutato diversi nuovi volti sul podio del campionato che premia la ricerca del giro più veloce.

Ha sovvertito i pronostici della vigilia e dopo un attento studio del tracciato e del set Up della Norma M20 FC Zytek di gruppo E2SC, Simone Faggioli ha vinto entrambe le salite di gara ed iscritto per la prima volta il nome nell’albo d’oro della 59^ Alghero Scala Piccada, quarto dei sette round del CIVM 2020. Sul tracciato modificato, portato a 5,1 Km, il vincitore ha realizzato 2’14”44 e 1’15”81 nelle due salite, portando a quattro le sue vittorie nel CIVM 2020 dopo quelle di Popoli.

Sulla scia dell’ingresso in F1, Alpine prosegue la sua ascesa ai massimi livelli del motorsport introducendo un prototipo LMP1 per la prossima stagione.  Alpine sarà uno dei protagonisti della categoria regina del Campionato Mondiale FIA WEC dal 2021 come Alpine Endurance Team.

Con il  “Gran Premio della Toscana Ferrari 1000”, in programma domenica 13 settembre sul circuito del Mugello, la Scuderia Ferrari festeggia i 1000 Gran Premi di Formula 1 disputati.

Attacco a due punte a Vallelunga

L’organizzazione della decima edizione di MilanoAutoclassica, in programma dal 25 al 27 settembre presso i padiglioni della Fiera di Milano (Rho), è in pieno fermento e prosegue raccogliendo adesioni importanti e articolando un fine settimana che oltre all’esposizione si preannuncia ricco di eventi.