Il Team Audi WRT, lo stesso per il quale correrà Valentino Rossi nel GT Fanatec, inizia alla grande la stagione 2022 con una doppietta nella 24 di Dubai. Sul gradino più alto del podio l’Audi R8 LMS #7 di Mohammed Saud Fahad Al Saud-Axcil Jefferies-Christopher Mies-Dries Vanthoor-Thomas Neubauer, partita dalla pole, seguita ad un giro dalla vettura gemella #31 di Benjamin Goethe/Arnold Robin/Maxime Robin/Jean-Baptiste Simmenauer/Frédéric Vervisch, che a sua volta ha condotto oltre 200 giri in testa alla corsa, mentre più staccata, di due giri, ha completato il podio la Mercedes-AMG GT3 di Habul-Grenier-Engel-Gounon.

Il WSC Group ha già dimostrato il suo impegno per l'ambiente e le nuove tecnologie lanciando la categoria ETCR per auto da corsa completamente elettriche. Come prossimo passo verso un motorsport più pulito, dall'inizio del 2021, WSC ha iniziato a lavorare su uno studio per produrre un kit Mild Hybrid per le auto TCR.

Valentino Rossi aveva confermato a più riprese la volontà di intraprendere una carriera nelle corse automobilistiche una volta terminata la lunga avventura nel Motomondiale. Ora ecco la conferma di un programma completo, a livello professionale, per la stagione 2022: Rossi sarà al volante di una Audi R8 LMS GT3 del Team WRT con la quale parteciperà al Fanatec GT World Challenge Europe, sia nella Endurance Cup che nella Sprint Cup.

Procede veloce il conto alla rovescia verso la nuova era del Mondiale Rally con vetture ibride Rally1, che prenderà il via il prossimo 20 gennaio con il Rally di Monte-Carlo. E Hyundai Motorsport, desiderosa di prendersi una rivincita da una stagione 2021 piuttosto avara di soddisfazioni, ha presentato la sua i20 N Rally1.

La possibilità che il marchio del Tridente potesse essere il primo dell’allora Gruppo FCA a sbarcare nelle competizioni per monoposto elettriche era già stata ventilata, appunto, da tempo. Ora è ufficiale. Oggi la casa modenese ha dichiarato il proprio ritorno ufficiale alle corse proprio nel FIA Formula E World Championship, nel 2023, la stagione numero 9 che segnerà il debutto della Gen 3 delle monoposto della categoria elettrica regina: le più veloci, leggere e potenti di sempre. Secondo gli organizzatori, l’auto da corsa più efficiente al mondo.

Renault ha diffuso alcune immagini del suo nuovo SUV Austral entrato nella fase finale di sviluppo, che comprende alcuni mesi di test intensivi per garantire la massima qualità e affidabilità dei vari componenti.

Gordon Murray Automotive ha comunicato che la nuova supercar, che verrà presentata il prossimo 27 gennaio, sarà completamente realizzata presso il nuovo quartier generale e campus tecnologico che sta prendendo forma a Hinghams Park, a Winndlesham nel Surrey.

Al Salone dell’Automobile di Tokyo, in programma dal 14 al 16 gennaio, lo stand Toyota sarà fortemente improntato alla sportività e alla passione. Oltre alla GR010 Hybrid che ha vinto tutte le gare del WEC conquistando il primo titolo dell’era Hypercar, faranno bella mostra due anteprime mondiali: la GR GT3 Concept, specificatamente dedicata alle corse per le quali metterà a frutto le enormi conoscenze maturate dal Toyota Gazoo Racing nelle competizioni, e una versione ampiamente evoluta della GR Yaris.

Dopo la consegna della prima hypercar ibrida Valkyrie e l’avvio della produzione dei 150 esemplari in edizione limitata, nello stabilimento Aston Martin di Gaydon è partita anche la produzione delle 85 Spider la cui consegna inizierà nella seconda metà dell’anno.

L’Audi RS 3 LMS è stata nominata modello TCR dell'anno 2021 per la seconda volta in quattro anni. La TCR di Ingolstadt aveva già vinto questo riconoscimento onorario nel 2018, dopo la SEAT León nel 2017 e prima della Honda Civic Type R nel 2019 e nel 2020. Il titolo “Modello TCR dell'Anno” viene assegnato dal WSC sulla base di una classifica che tiene conto dei risultati raggiunti da tutte le vetture certificate TCR in tutte le gare ufficialmente denominate TCR disputate durante la stagione.

Oltre 50 Club Federati ASI di tutta Italia hanno aderito alla prima iniziativa solidale del 2022: il 6 gennaio, infatti, il motorismo storico si riaccende grazie alla “Befana dell’ASI”. Durante la festa dell’Epifania saranno distribuiti generi alimentari e doni alle persone e alle famiglie in difficoltà. In questo momento di continua emergenza, in cui le problematiche di tipo economico stanno coinvolgendo una fascia sempre più ampia della popolazione, il mondo degli appassionati potrà dare ancora una volta un sostegno tangibile a chi ne ha più bisogno.

L'emblema dello Scorpione sottolinea la continua ricerca della performance e della sportività in declinazione racing, con l’esclusivo piacere di guida che viene certificato dall'inconfondibile sound dello scarico. L’edizione F595 “Speciale”, disponibile in soli 165 esemplari come i cavalli del suo motore, diventa anche un nuovo gioiello da collezione, ordinabile solo online.

Sono bastati i 19 km del prologo disputato ieri per accendere immediatamente le polveri della sfida che sarà il tema dominante della edizione numero 44 della Dakar: riuscirà l’Audi con il suo avveniristico prototipo elettrico a mettere il primo storico sigillo della nuova era della mobilità sbaragliando gli avversari in gara con le motorizzazioni tradizionali?

Il 2021 è stato un anno senza precedenti per il motorsport di Toyota, grazie alle imprese del Team GAZOO Racing. La squadra capitanata da Akio Toyoda ha infatti trionfato su tutti i fronti, conquistando il titolo iridato in tutte le competizioni FIA a cui ha preso parte.

Ecco una prima immagine della nuova Honda Civic Type R, durante i test sul circuito di Suzuka, che farà la sua prima apparizione pubblica, ancora in versione prototipo, al Tokyo Auto Salon dal 14 al 16 gennaio 2022.

Carissimi auguri di Buone Feste dal team Motorstyle.

La nuova BMW M4 GT4 ha completato, la scorsa settimana sulla pista spagnola di Almeria, i primi test condotti dal tedesco Jens Klingmann, pilota BMW M works, insieme allo svedese Erik Johansson. A circa un anno dalla consegna ai team che ne faranno richiesta, lo sviluppo del nuovo modello BMW M Motorsport che debutterà in corsa nel 2023 è già in fase avanzata.

Colpo grosso di Malcom Wilson della M-Sport alla vigilia della gara inaugurale della stagione WRC 2022, il Rallye di Monte-Carlo, che segnerà anche l’inizio della nuova era dei rally iridati con vetture ibride. Sulla nuova Ford Puma Hybrid Rally 1, M-Sport schiererà nientemeno che il nove volte iridato rally Sebastien Loeb. Il campionissimo francese si unirà ai piloti che correranno l’intera stagione con le insegne M-Sport: Craig Breen, Gus Greensmith e alla nuova stella Adrien Fourmaux, che si è formato in seno alla squadra inglese.

Un anno fa veniva a mancare Romolo Tavoni.

La Toyota Corolla Sedan TCR ha svolto, nei giorni 15 e 20 dicembre, i primi test in pista presso l'Autódromo Oscar Cabalén di Alta Gracia, in Argentina.

Non vogliamo dipingerla come la classica favola degna dei tradizionali film natalizi, ma certamente è una bella notizia e, magari, in vista delle festività natalizie assume le sembianze di un bel regalo per tutti gli appassionati e, soprattutto per i suoi cari: Alessandro Zanardi ha lasciato l’ospedale e continuerà la riabilitazione a casa.

Mancano poco più di tre mesi al via della 13^ Rievocazione Storica della Coppa Milano-Sanremo, in programma dal 31 marzo al 2 aprile 2022, ma già la macchina organizzativa viaggia a pieno regime e fa filtrare tutta una serie di novità per questa edizione che torna ad occupare il suo tradizionale posto nel calendario della stagione agonistica riconfermandosi protagonista all’interno del Campionato Italiano Grandi Eventi 2022 di ACI Storico, riservato alle più importanti gare di regolarità classica.

Si terrà il 26 febbraio the I.C.E. St. Moritz – International Concours of Elegance 2022. L’esclusivo appuntamento sul più celebre lago ghiacciato delle Alpi Svizzere ospiterà per un intero fine settimana il meglio delle auto classiche, vintage e da corsa in un affascinante contesto dove i collezionisti potranno divertirsi a guidare le proprie auto d’epoca sulla pista innevata abitualmente utilizzata per le gare di cavalli, mentre il pubblico potrà godersi uno spettacolo unico.

La nuova Mazda2 Hybrid è il più recente risultato della collaborazione strategica tra Mazda Motor Corporation e Toyota Motor Corporation. Dopo la commercializzazione con il marchio Toyota di Mazda2 sul mercato americano, Mazda introduce sul mercato europeo un modello derivato da Toyota Yaris, ribattezzata Mazda2 Hybrid.

Dopo nove appassionanti selettive regionali, cui hanno preso parte ben 7.682 aspiranti rallisti, il Circuito Internazionale di Busca (CN) ha ospitato dal 7 al 9 dicembre le fasi finali di ACI Rally Italia Talent 2021. Tra tutti i candidati, il Kart Planet piemontese ha visto scendere in pista i 65 navigatori e i 160 piloti giudicati più meritevoli, che si sono cimentati a bordo di Suzuki Swift Sport Hybrid, Auto Ufficiale della manifestazione, per aggiudicarsi la possibilità di partecipare gratuitamente a un vero rally. E fa piacere segnalare che sia tra i navigatori sia tra i piloti si sono messi in evidenza alcuni giovani molto promettenti.

L’Hankook Europe Technical Centre (ETC) apre una nuova filiale che, da qui in avanti, consentirà di collaudare in condizioni reali soprattutto gli  pneumatici di alta gamma in fase di sviluppo. Questo grazie ad un banco di prova considerato, a ragione, tra i più completi e severi al mondo. Infatti nel vicino tracciato del Nürburgring, in particolare sul leggendario Nordschleife, l’azienda collauda non solo gli pneumatici da corsa ma anche quelli di primo equipaggiamento per importanti produttori di automobili del mercato ad alte prestazioni.

Si sono concluse le due giornate di test di fine stagione, svoltesi in condizioni ideali di asciutto con temperature dell'aria comprese tra 18 e 32 gradi centigradi e dell'asfalto tra 20 e 42 gradi.

Dopo l'annuncio dato lo scorso anno in occasione dell'evento "MMXX: Time to be Audacious" che ha inaugurato la nuova Era del Brand, parte ufficialmente il programma Maserati Classiche, il dipartimento della Casa del Tridente che tutela e promuove la conservazione e l'originalità del proprio patrimonio automobilistico. Un servizio di assistenza esclusivo, dedicato a clienti e collezionisti del Marchio, che da oggi prevede anche un processo di certificazione di autenticità.

Non si è ancora spento l’eco del rocambolesco finale che ha assegnato a Max Verstappen il titolo mondiale 2021 ed i motori delle Formula 1 tornano a rombare sul circuito Yas Marina di Abu Dhabi. Già, perché la stagione più lunga della storia della Formula 1 non si è ancora ufficialmente conclusa: oggi e domani le monoposto in questa configurazione saranno in pista per l’ultima volta in occasione dei tradizionali test post campionato.

Grazie all’accordo siglato con l’Autodromo di Monza, MTS (Motorsport Technical School) proseguirà i propri corsi usufruendo degli spazi messi a disposizione all’interno dell’impianto brianzolo fino al 2 novembre 2024.