FACEBOOK

Secondo i tecnici Brembo, l’Hungaroring di 4.381 metri di lunghezza rientra nella categoria dei circuiti mediamente impegnativi per i freni. Questo perché presenta 10 frenate per oltre 14 secondi di funzionamento dei freni per ogni giro. Tuttavia, solo due staccate richiedono almeno 2 secondi di tempo e uno spazio di frenata di 100 o più metri. La staccata più dura per l’impianto frenante è quella che precede la prima curva, dove le monoposto passano da 310 km/h a 96 km/h in 2,6 secondi durante i quali percorrono 122 metri. Lo sforzo richiesto ai piloti in quegli istanti non è da sottovalutare: 160 kg il carico che devono esercitare sul pedale del freno, mentre sono sottoposti ad una decelerazione massima di 4,5 g. La potenza frenante è invece di 2.289 kW.

IN EVIDENZA