BENTORNATA GIULIETTA

Mentre si trovava in Messico per correre la Carrera Panamericana, il presidente della Scuderia del Portello Marco Cajani ritrova casualmente una delle tre Giulietta Spider che l’Alfa Romeo aveva preparato nel 1956 per correre a Sebring. 

di E. Mosca