UN WEEKEND AL MAX

Con una gara da autentico campione Verstappen capitalizza al meglo la pole position e riporta alla vittoria una Red Bull a cui sembrano spuntate le ali. Disastro Ferrari con un harakiri tra i due piloti. Weekend da dimenticare anche per Mercedes, con errori al muretto, un motore in fumo e Hamilton che perde la trebisonda speronando l’incolpevole Albon e privandolo di una meritatissima piazza d’onore. Bene le Alfa Romeo, subito ai piedi del podio.

di Vincenzo Bajardi